martedì 19 giugno 2018

Numeri



Torneremo ad essere numeri,
circondati da filo spinato,
per evitare di farci fuggire
in liberi prati assolati.

Saremo cacciati uno per uno
verso terre a noi sconosciute
lontani dalla terra che ha nutrito
innocenti tacciati di essere zingari.

Vagheremo per lidi e città,
marchiati per essere liberi
da catene e falsi concetti,
avulsi da abietti arrivisti.


                                   Giuseppe Romano

19/06/2018

mercoledì 30 maggio 2018

Tiro a bersaglio



Non sparate sul bersaglio,
voi che volevate scalare
la montagna con scarpe
da tennis ornate da suoni.

L'andare del tempo
niente vi ha rivelato
sulla terra squarciata
da mortai devastanti.

Il bersaglio mirato
non indossa corazze,
non rincorre pretesti,
non varca storti binari.

Non sparate sul bersaglio
apparente che afferma,
seminando paure da
caricare su fragili groppe.


                                      Giuseppe Romano


29/05/2018

martedì 8 maggio 2018

Astruso


                                                       Com'è astruso
                                                      districare parole
                                                      ed incontrare visi
                                                      che ti sorridano.

                                                      Il silenzio ti lascia
                                                      dubbioso sul ponte
                                                      da realizzare per
                                                      incrociare sentieri.

                                                      Parole a bassa voce
                                                      recitano per non dire,
                                                      indicando solo non
                                                      certezze nebulose.

                                                      Circondato da pareti
                                                      gravide di memoria
                                                      rimango prigioniero
                                                      di consumati sassi.

                                                                               Giuseppe Romano

                       8/05/2018

sabato 5 maggio 2018

Ieri 4/05/2018, dopo lunga malattia, ci ha lasciati il Sindaco di Malcesine Dott. Nicola Marchesini. Una persona giovane, gentile che lascia un buon ricordo nella cittadinanza. Lo vogliamo ricordare perchè resti nel pensiero di ognuno di noi, con il mio personale rammarico di non avere potuto approfondire la Sua conoscenza. Un abbraccio a Manuela e a tutta la Sua famiglia.
              Giuseppe Romano

sabato 28 aprile 2018

Ascesa 2

  

I fiori sbocciati
sulla montagna
inclinata, l'ascesa
irta, ma felicità è
arrivare in cima
dopo la fatica.

Dall'alto incontro
con lo sguardo
l'orizzonte, teso
alla luce del futuro,
che auspico solare
e senza nubi, l'astro
splendente, illuminante
il sorriso sempre vivo.


                             Giuseppe Romano


27/04/2018
Buon Compleanno, Roberta!

domenica 22 aprile 2018

I primi della classe. Una destinazione turistica di successo.



Relatore: Arch. Claudio Perotti

Il 20/04/2018, nel Salone di Palazzo dei Capitani a Malcesine, con il patrocinio del Comune di Malcesine, l'Arch. Claudio Perotti ha tenuto una conferenza su tematiche inerenti il turismo e sulle direttive da adottare per incrementare le presenze turistiche nel territorio, alla luce anche delle esperienze da lui acquisite nel territorio di Costermano, cittadina ubicata alle porte del Lago di Garda.
La serata è stata presentata dall'Assessore alla Cultura Favalli, coadiuvato dall'Assessore al Commercio Lamparelli, entrambi Amministratori del Comune di Malcesine, alla presenza di un numeroso e attento pubblico.
L'Arch. Perotti, con l'ausilio di supporti tecnici visivi, informa la platea circa gli scopi della serata, illustrando il lavoro da lui espletato presso il Comune di Costermano, al fine di pubblicizzare le bellezze di quel territorio per incrementarne la presenza turistica.
E' di tutta evidenza che, nell'era della globalizzazione e della digitalizzazione il mercato turistico è in continua evoluzione. Sono, pertanto, necessarie sempre nuove idee per invogliare e convogliare il turista a visitare i nostri territori, soggiornando per più giorni al fine di incrementare il commercio e la conoscenza dei luoghi.
I punti cardini di tutto ciò si identificano con: Concorrenza – Competizione – Globalizzazione.
Tenuto presente che il settore turistico è in continua crescita, ma che l'offerta è maggiore della richiesta, è necessario evidenziare che, oggi, col web c'è una diversificazione dell'offerta.
Ma se negli anni '80 bastava poco per diventare “Località Turistica”, oggi bisogna conoscere il mercato turistico ed il turista stesso che vuole attrattive e prodotti turistici insiti nel territorio da visitare (es.: Cremona attrattiva turistica per il VIOLINO). Necessario, quindi, per trasformare una destinazione in prodotto turistico, creare una globalizzazione tra i vari operatori locali, in quanto il turista chiede esperienza e conoscenza per essere informato sulle offerte che il territorio medesimo offre, coinvolgendolo mentre sta nel territorio.
Sarebbe opportuno creare una banca dati che raccolga le esigenze del turista stabilendo un piano strategico su cosa si può offrire al turista (paesaggio, cultura, tradizioni, eccellenze nel territorio), selezionando le presenze da accogliere, dando loro assistenza, competenza, informazione.
L'Arch. Perotti, infine, informa su ciò che è stato il percorso tracciato a Costermano per pubblicizzare e valorizzare a fini turistici quel territorio (es.: centro storico, camminamenti, arrampicate, ecc.), consentendone l'aumento di presenze turistiche.
A conclusione della serata è stata evidenziata un'altra questione da non dimenticare: la necessità di rinnovarsi quotidianamente con nuove offerte, aggiornando i siti web pertinenti, in quanto il turista sente il bisogno di novità e di prodotti non omogenei, perchè la vacanza deve essere alternativa alla sua quotidianità.
L'auspicio che le Amministrazioni Comunali accolgano positivamente quanto seminato dalle esperienze maturate fin qui, affidando tali compiti a professionisti di livello per porre in rilievo il territorio amministrato, perchè il solo paesaggio non basta ad attirare il turista.
Entrando nello specifico si ritiene opportuno sottolineare, infine, che Malcesine, incantevole luogo che ci ospita, è una bellissima cittadina, col Lago, il Castello, il Baldo, con i turisti che ancora ci vengono a trovare, ma dalle statistiche esaminate ci si accorge che le percentuali di incremento turistico sono inferiori ad altre località.
Una svolta su tali temi non sarebbe da trascurare per non continuare a vivere di sola luce propria.
Chiudo con una mia semplice riflessione: PROFESSIONALITA'.

                                                                          Giuseppe Romano

Malcesine, 20/04/2018

domenica 1 aprile 2018

Scorpione



L'aculeo ha inoculato
il veleno, con le chele
pronte a stritolare la preda,
inconsapevole vittima.

Mimetizzato negli anfratti
profondi, prepara l'attacco
per annientare l'anima
scelta al sacrificio perenne.

Colpita al cuore,
la preda si divincola
invano, tentando di sfuggire
alla morsa che oscura la mente.

Lo scorpione non cura
il perdente, insegue passioni,
e lo lascia finire in silenzio,
con meta la prossima preda.


                                 Giuseppe Romano



1/04/2018


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...