giovedì 1 marzo 2012

Val di Sogno

Scendono ombre
sull'acqua mite.











Ultimi lampi
a salutare 
il giorno,
con il dio notte
che bussa
discreto,
attento a non
guastare l'aria
che avvolge
d'incanto
Val di Sogno.










Nel crepuscolo
l'imbarcadero
sornione
sbircia
Benaco
sereno.


          






  Giuseppe Romano

   1/03/2012

2 commenti:

Arianna ha detto...

Bei versi ...fluidi...
Ciao.
A presto.

pino ha detto...

grazie, Arianna....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...