sabato 31 dicembre 2011

giovedì 29 dicembre 2011

Comunicato

Amici, se vi trovate nei pressi di Malcesine sul Garda non perdete l'occasione di vedermi all'opera il 7 gennaio 2012, alle ore 15,30, al Palazzo dei Capitani. Vi aspetto, il malcesinese Pino.

mercoledì 28 dicembre 2011

Reticoli

Eolo
non cancellerà
le tue orme
segnate
sulla sabbia.


E la mia 
anima
tornerà
a mirarle,
fissando
gli attimi
che hanno
avvinto
le briciole
di tempo
trascorse
a fianco.


Lacrime
ad alimentare
l'humus
raccattato
con l'avanzare
di fili
intrecciati.
                  Giuseppe  Romano
27/12/2011

sabato 24 dicembre 2011

domenica 11 dicembre 2011

Premio di Poesia " Giacomo Giardina"

Giorno 5 Dicembre a Bagheria si è svolta la premiazione del Premio di Poesia " Giacomo Giardina" X Edizione Anno 2011. La manifestazione si è svolta nell'incantevole villa settecentesca di Palazzo Aragona Cutò. Il concorso diviso in tre sezioni, lingua italiana, lingua siciliana e poesie d'amore, ha riscosso un notevole successo, e in questa occasione è stato presentato un'antologia del decennale a cura di Giovanni Mannino e Paola Galioto Grisanti, con la prefazione del Presidente Giuseppe Bagnasco, e testo del Prof. Tommaso Romano.

La Giuria del Premio

I premiati e segnalati delle varie sezioni



Premio Speciale alla Cultura Prof. Salvatore Ferlita
Da sinistra Dott. G. Bagnasco, Prof. T. Romano, Prof. S. Ferlita Il Sindaco di Bagheria Dott. V. Lo Meo Il Pittore C. Puleo Autore delle sculture dei Premi.







Premio Speciale alla Carriera per il 2011 Dott. Giorgio Trizzino

mercoledì 7 dicembre 2011

Delirio

Perderti,
ancora prima
d'incontrarti,
ha sconvolto
l'intimo profondo
nel paludoso inferno
del mio io,
alla ricerca,
sempre,
di turbinii
violenti.


Con l'andare
del tempo,
che non lenisce
le ferite,
anzi,
becero,
affonda lame,
acuendo il rimpianto
per la difformità
che schizza
il mio viso.


Sciolti gli ormeggi,
silente
scivoli
all'orizzonte,
cedendomi
all'incerto
domani.

Giuseppe Romano
25/10/2010

Segnalazione di merito al Concorso di poesia
"Giacomo Giardina" 2011 - Bagheria (PA)






giovedì 1 dicembre 2011

Incognita

Cosa racconterò
alla luna
raggiunta la valle
del silenzio
se negato
è leggere i tuoi occhi
ancora tersi
dalla brevità del tempo?


Alternanze
di aridi sistemi
tra segmenti
piatti ed incolori
da incorniciarsi
come tele amorfe
ben discoste
dall'avidità del volgo.


E questa primavera
che oggi sfioro con le dita
 modula precetti
per ingoiare inverni
ammantati di speranze
al capolinea.


Cosa racconterei alla luna
se nel silenzio pìceo
della notte
potessi
sciogliere la neve
del mio inverno
al fuoco vivido
di limpide fiammelle
appena schiuse?    
              Giuseppe  Romano
da: Aritmie - Federico Editore - Palermo - 2000




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...